Petrolio assassino

Si parte dal “caso Matteotti”, da cui si dipana un filo misterioso, per arrivare a una lunga scia che lega le morti del Presidente dell’ENI Enrico Mattei a quelle del giornalista Mauro De Mauro, dello scrittore regista e poeta Pier Paolo Pasolini e persino del cantautore Rino Gaetano.

10,00

COD: SAGGSTOR2022_01 Categoria:

Book Details

Peso .200 kg
Dimensioni 21 × 15 cm

About The Author

Marco Delpino

Marco Delpino

Giornalista dal 1975, coniugato con due figli, è nato a Santa Margherita Ligure il 18 gennaio 1953. Nel 1969 fondò, e dirige ininterrottamente, il periodico di attualità e cultura “Bacherontius”. Impegnato in campo sociale, culturale e ambientale, è Direttore artistico dell’ANPAI-TIGULLIANA (Associazione Nazionale Poeti, Autori e Artisti d’Italia) e promotore dei premi letterari “Santa Margherita Ligure”, “Vivere il mare”, “Gente di Liguria” e del Premio Internazionale “Golfo del Tigullio”. Inoltre è ideatore della “Tigulliana” e Vice Presidente dell’Associazione Internazionale “Amici del Monte di Portofino”, il sodalizio fondato da Ardito Desio.
Critico letterario, appassionato di storia, ha curato oltre cento volumi antologici ed è autore di alcuni libri di successo e saggi su alcuni protagonisti del Novecento: da Indro Montanelli a Nicola Abbagnano, da Mario Soldati a Fabrizio De André.

Di Marco Delpino, formato 15 x 21, cm., 80 pagine con foto, copertina a colori plastificata.
Un saggio-romanzo che traccia una sica di sangue fra i misteri italiani legati all’oro nero.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Petrolio assassino”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.