La pace nella musica ai tempi di Benedetto XV

Due guerre efferate come quelle svoltesi nel secolo trascorso non hanno insegnato nulla. Eppure, soprattutto in occasione dello scoppio della Grande Guerra, più voci si erano levate per indurre alla pace.
Un importante intervento, forse primo e unico nel suo genere in quanto a impegno ed insistenza, fu quello del papa “genovese” Benedetto XV.
Questo libro prende le mosse dallo strenuo tentativo del papa di fermare le ostilità, in occasione del 100° anniversario della morte di Benedetto XV, nato a Genova nel 1854 e morto a Roma nel 1922, per addentrarsi nel mondo musicale e riscoprire le composizioni sul testo della preghiera papale, ed altre del periodo in cui si svolse la “carriera ecclesiastica” del Santo Padre, ispirate alla pace.

22,00

Book Details

Peso 0.300 kg
Dimensioni 16 × 24 cm

La pace nella musica ai tempi di Benedetto XV nel centenario della morte di Benedetto XV (1922-2022) di Marco Ghiglione.
Formato 16 x 24 cm., Pagine 368 con illustrazioni a colori e copertina plastificata.

Un libro di storia della musica incentrato sulla figura del grande pontefice che ripudiò la guerra. Un libro molto attuale.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La pace nella musica ai tempi di Benedetto XV”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.